Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Stampa

Solar Tower

TS1La Torre Solare presente nell'istituto IIS J. C. Maxwell, consiste in un'installazione per la produzione di energia "pulita" e rinnovabile, cioè energia elettrica prodotta a partire da energia solare.
È costituita principalmente da una piattaforma di vetro sovrastante un pavimento costituito di materiale scuro e di una torre divergente che funge da camino per l'aria riscaldata dalla base.
La Torre si colloca su un piano rialzato costituito da una serie di vetri trasparenti sotto ai quali l'aria viene riscaldata dai raggi solari i quali creano un fenomeno simile all'effetto serra.
A questo punto l'aria calda è portata a risalire verso la parte alta della Torre, dove si azioneranno una serie di turbine che produrranno energia elettrica.

TS2Il principio fisico su cui si base è molto semplice:
• Il pavimento nero è in grado di assorbire l'energia solare che passa attraverso i vetri della piattaforma, riscaldando l'aria presente nella camera formata dalla piattaforma di vetro.
• Quando la temperatura dell'aria interna alla camera è maggiore di quella esterna, si crea un flusso d'aria ascendente che sale dalla base verso l'esterno della torre, attraverso il camino.
• Questo flusso aziona tre turbine a corrente continua montate all'interno del camino, generando così energia elettrica.
• Quindi, l'energia solare viene convertita in energia elettrica.

Lo scopo di questo processo, oltre valutare l'efficienza energetica di questo sistema, è monitorare il funzionamento della torre tramite dei sensori e l'uso di un CompactRIO.
Il CompactRIO è un sistema usato per l' acquisizione dati sviluppato da National Instrument.
Con l'aiuto di LabVIEW, un software a programmazione grafica basato sul dataflow, si elaborano le informazioni ottenute che, successivamente, vengono inviate tramite la rete wireless della scuola a un PC incaricato di effettuare l'upload sul sito della scuola usando un programma in PHP.

TS3I sensori utilizzati sono:
• 4 termocoppie di cui:
     o 3 usate per monitorare la temperatura sotto alla cupola di vetro, posti in punti              opportuni.
     o 1 usata per monitorare la temperatura all'esterno della torre.
• 2 celle solari poste a NORD e a SUD della struttura in vetro per monitorare irraggiamento solare.
• 1 sensore usato per monitorare la velocità del vento, posto dove essa è maggiore.
Inoltre si riescono a ricavare la potenza e i giri del motore.

TRscreen2

Attualmente è in funzione un'applicazione che lavora in tempo reale, mostrando sul sito i dati ogni volta che la pagina viene aggiornata.

Progetto completato da: Bolla Alessandro --- Bruno Daniele --- Cottone Alessandro --- Frache Guido








globe2regionedscholatsssReteScuoleSSNx60